Riaperta la tv nazionale greca: si chiamerà Nerit

La chiusura della tv nazionale greca aveva portato ad una bufera a livello politico nazionale ed internazionale, mettendo in discussione la permanenza della penisola ellenica nell’eurozona.

20130617_grecia_ert_annullata_chiusura_tv_pubblica

La chiusura, operata in una notte, aveva portato al licenziamento di ben 2.700 impiegati, mossa in totale contraddizione rispetto alle promesse del  premier Antonis Samaras che doveva offrire alla troika 12.500 dipendenti pubblici in mobilità entro giugno scorso, limite poi scivolato a settembre.

La riapertura ci sarà nelle prossime ore e consisterà in una prima fase di transizione, con film e documentari insieme a programmi musicali, per poi avviare la vera e propria Nerit.

Commenti

commenti