Muore a 88 anni l’inventore del mouse

Si chiamava Doug Engelbart e, se non lo sapevate, ha avuto un ruolo nella vita di tutti noi. Come? Tutti noi utilizzatori di personal computer abbiamo usato almeno una volta il mouse. Lui ne era l’inventore.

engelbart

La notizia del suo decesso è stata resa pubblica dal Museo della storia del computer situato in California che aveva ricevuto una comunicazione dalla figlia di Engelbart. L’idea del mouse fu sviluppata negli anni ’60 ed il brevetto ottenuto nel 1970, quando a costituire il mouse era un guscio di legno con sotto due rotelle di metallo.

Ad iniziarne la vendita è stata la Apple, nel 1984 con il computer Macintosh. Ma oltre ad essere il padre di quell’unico “topolino” di cui nessuno ha mai avuto paura, Engelbart ha anche sviluppato le prime versioni dei programmi di elaborazione, di testo, di internet e i primi sistemi di messaggistica via email. Insomma, una vera pietra miliare di quello che oggi è il mondo dei computer.

 

Commenti

commenti