Google, non solo il motore di ricerca

FAGoogleAppsBlue960x360

Google per molti è la home page del proprio browser, per altri è la fonte inesauribile di informazioni su tutti gli argomenti di cui mente umana possa aver bisogno. Ma Google non è solo l’inesauribile motore di ricerca, è anche un’azienda che produce servizi. Con il recente rilascio di Google Now per i dispositivi Apple, dimostra nuovamente come lo staff degli sviluppatori non sia fermo a migliorare le ricerche, ma si spinge su diversi ambiti dell’information technology.
Tra gli aspetti meno conosciuti c’è sicuramente la parte che riguarda i servizi che Google offre alle aziende, tra cui le Google Apps for Business, ovvero ambienti di collaborazione con cui è possibile gestire tutta la posta elettronica, lo storage dei dati, le video conferenze, l’elaborazione dei documenti e innovativi strumenti di collaborazione aziendali.

Per scoprire meglio questo aspetto, abbiamo chiesto a Alessandro Giagnoli, Responsabile Marketing di ICOA Srl, una delle poche aziende certificate direttamente da Google per la vendita delle Google Apps for Business, alcune particolarità di questo servizio e a quanto afferma “

con le Google Apps for Business è praticamente possibile avere il proprio ufficio e gli strumenti di collaborazione con i colleghi ovunque, tramite il mio tablet riesco ad essere operativo anche durante viaggi in treno

e aggiunge:

ad esempio durante una recente trasferta per Milano sono riuscito a fare una video conferenza con i miei colleghi di Roma e il cliente che si trovava a Londra, concludendo addirittura l’affare

Ma questo è solo un aspetto delle potenzialità delle Google Apps for Business, infatti si tratta di un tool di servizi aziendali come Google Docs per l’elaborazione dei testi, Google Drive per lo storage dei dati su Cloud (la nuvola di Google), Google Hangout appunto per le video conferenze. Nell’insieme offrono un supporto aziendale di incredibile valore.

Ma quanto costa voler integrare o sostituire il vecchio sistema di posta per le aziende e passare alle Google Apps? Lo abbiamo sempre chiesto ad Alessandro Giagnoli:

Il costo è di sole 40€ l’anno per ogni casella email, comprensivo di tutto il pacchetto. Per me che venivo da enormi server di posta elettronica con Microsoft Exchange che a prescindere da quante mail aziendali dovesse gestire, ci costava annualmente diverse migliaia di euro, ora è possibile acquistare solamente la singola casella di posta aziendale ad un costo davvero irrisorio se si pensa alla quantità e qualità dei servizi compresi, ad esempio abbiamo completamente eliminato gran parte dei sistemi di backup, risparmiando quindi ore di lavoro, costi energetici, assistenza specializzata

E aggiunge ancora:

Le Google Apps for Business non sono solo un servizio di posta elettronica consultabile con qualsiasi browser, perché anche Libero o Virgilio lo permettono gratuitamente, ma è possibile gestire ad esempio il dominio di posta aziendale, quindi l’indirizzo può essere nome@nomeazienda.it o .com o il proprio tld aziendale, come anche è possibile gestire la maggior parte dei processi lavorativi di qualsiasi tipo di attività. Per farle scoprire al più vasto pubblico possibile, abbiamo anche creato un ebook gratuito e scaricabile direttamente da qui: http://goo.gl/aESyE

L’ulteriore domanda posta era legata a una questione calda, ovvero al tipo di sicurezza che viene garantita alle aziende, affidando i propri documenti alla nuvola di Google e Giagnoli rassicura:

Le Google Apps for Business, pur essendo poco conosciute sono divenute lo standard per enti governativi come l’US Navy che indica quindi come la sicurezza dei dati sia decisamente elevata. Si tratta di un sistema di sicurezza denominato “a due vie”, in pratica è assimilabile alla sicurezza negli accessi delle banche on line.

Google quindi dimostra ancora una volta l’elevata capacità di offrire servizi informatici di elevata qualità, mantenendo costi accessibili a chiunque.

Commenti

commenti