Facebook: nuova terapia di coppia 2.0?

Avete problemi di coppia? La relazione che state vivendo non vi soddisfa più? Se volete verificarlo o se volete avere una smentita di ciò che pensate basta che controlliate il vostro profilo Facebook e quello del vostro compagno.

Coppia_Facebook_TpOggi

Secondo uno studio effettuato da Christopher Carpenter, studioso del dipartimento di comunicazione della Western Illinois University, infatti, Facebook sarebbe indicatore della forza e coesione di una coppia:

“Chi pubblica molte foto di coppia e tagga regolarmente il partner negli aggiornamenti di Facebook tende ad avere relazioni sentimentali più profonde e romantiche perché si tende ad assorbire più similitudini col partner e ci si sente così più legati e completi, secondo il modello psicologico di espansione del sé”

Dunque, al contrario di chi dice che i social network avrebbero rovinato la dimensione relazionale delle persone, questo studio dimostra che c’è ancora una speranza di poter utilizzare queste piattaforme che ormai fanno parte della nostra vita, per rafforzare i rapporti di coppia e amicali.

Commenti

commenti