Sanremo 2013: vince tra i giovani Antonio Maggio

La quarta serata del Festival di Sanremo è stata dedicata al revival di alcuni dei più grandi successi cantati proprio sul palco dell’Ariston.

fabio-fazio-e-luciana-littizzetto-nella-quarta-sera-di-sanremo-2013

Tutti i big si sono cimentati in brani come Nessuno, Per Elisa, Con un bacio piccolissimo, Almeno tu nell’universo e molti altri mentre una esilarante Luciana Littizzetto ha mostrato nei suoi cambi d’abito i vestiti storici del Festival, da quello di Nilla Pizzi a quello castigato dell’indimenticabile Caterina Caselli.

Ma non è stata solo una serata all’insegna del passato: si è celebrato anche il futuro della musica italiana con la gara dei giovani. I quattro cantanti in gara erano Antonio Maggio, Renzo Rubino, il gruppo dei Blastema e Ilaria Porceddu. La gara è cominciata solo a mezzanotte ma è stata avvincente per i quattro ragazzi, giudicati non solo dal pubblico ma anche dalla giuria di qualità.

A vincere questa edizione del Festival nella sezione giovani è stato Antonio Maggio con la sua “Mi piacerebbe sapere”, brano movimentato e di facile memorizzazione. Il premio della critica è invece andato al bravissimo Renzo Rubino e alla sua “Postino (amami uomo)”, canzone d’amore tra le più belle tra quelle presentate quest’anno.

Stasera l’ultimo appuntamento sul palco dell’Ariston: tra gli ospiti la bellissima modella Bianca Balti, Claudio Bisio e Andrea Bocelli.

Commenti

commenti