Diritti tv Mediaset: 4 anni a Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è stato condannato per frode fiscale sull’acquisizione diritti Tv Mediaset. Il processo si è concluso con la condanna per l’ex premier e con l’assoluzione del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri imputato per frode fiscale in relazione a presunte irregolarità nella compravendita di diritti tv da parte del gruppo.

I giudici hanno disposto un versamento a titolo di provvisionale di 10 milioni di euro da parte degli imputati condannati all’Agenzia delle Entrate. Il pm Fabio De Pasquale aveva chiesto una condanna a 3 anni e 8 mesi di reclusione per Berlusconi e a 3 anni e 4 mesi per Confalonieri. [Tgcom]

Il processo è durato sei anni. Si attendono nuovi sviluppi e ricorsi.

Commenti

commenti