Leona Lewis: “Ho registrato per prima We Found Love e meglio”

La cantante britannica Leona Lewis, vincitrice di X Factor UK, è recentemente ritornata sulle scene musicali con il suo nuovo singolo “Trouble”, una ballad dalle sonorità che ricordano i suoi primi lavori.

Il singolo anticipa l’album “Glassheart”, disco atteso da molto tempo (sin dall uscita del successo dance “Collide”) ma rilasciato solo lo scorso 12 ottobre.

Ciò che ha sempre caratterizzato la Lewis è sicuramente la sua incredibile voce, oltre che la sua bellezza, ma ovviamente nel mondo della musica la concorrenza è ferrata ed evidentemente le sue doti “pacifiste” e il suo carattere non le hanno permesso, come si suol dire, di “sfondare”. E’ per questo che dichiara:

“Ci sono tante canzoni che ho registrato, solo per ascoltarle poi cantate da altre persone. E’ accaduto tutte le volte. Era un po’ fastidioso vedere quanto fossero grandi successi nel mondo ma se l’avessi realizzata io, magari, non sarebbero andate così bene”

Cosa che è successa anche, a quanto pare, con uno dei singoli di maggiore successo di Rihanna: “We Found Love” che, a detta della cantante di Collide, lei stessa avrebbe registrato prima in collaborazione con Calvin Harris e… meglio:

“Ho lavorato con Calvin e abbiamo registrato ‘We Found Love’ ma lui è andato in tour con Rihanna e lei ha finito per realizzarla. Volevo che fosse “Trouble” il mio primo singolo, così penso sia questo un altro motivo per il quale l’abbiano fatta con Rihanna. Era la stessa versione e produzione ma la mia era migliore. Ho ancora la registrazione ma non l’avrei mai messa online. E’ così poco professionale… “


Qualcuno potrebbe opporsi a questa sua dichiarazione dicendo che, forse, proprio il pubblicarla avrebbe permesso a Leona un successo planetario. O forse no?

Fonte: Soundsblog

Commenti

commenti