Fmi: incertezze con rischi al ribasso della crescita

L’Fmi, Fondo monetario internazionale, esprime il suo giudizio sull’economia globale portando nuovi campanelli d’allarme per tutti gli Stati. L’economia sta rallentando in maniera vistosa con un aumento delle incertezze per il futuro. Rischi al ribasso per quanto riguarda la crescita. Bisogna attuare nuove manovre per risolvere la situazione per garantire una ripresa sostenibile da parte degli Stati. L’unica nota positiva avviene dal programma antispread messo in atto dalla Bce, European Central Bank.

Commenti

commenti