Animalisti contro Jennifer Lopez a Bologna: “Indossa e produce pellicce”

Gli animalisti non si fermano, soprattutto quando a non rispettare gli animali sono personaggi di spicco e potere. Questa volta sotto il mirino degli animalisti è finita Jennifer Lopez, la famosissima star internazionale che si esibirà stasera all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, vicino Bologna. Gli attivisti di Animalisti 100% invitano J. Lo. a tornarsene da dove è venuta con la frase “Jennifer Lopez go home” affissa davanti ai cancelli dell’Unipol Arena. In una nota gli stessi attivisti la descrivono come peggiore di Lady Gaga (che settimane fa provocò gli animalisti dicendo che dagli animali morti si producono belle pellicce). La nota in questione afferma:

La Lopez è anche peggiore di lady GG. Oltre a indossare abitualmente pellicce, J. Lo è titolare di una linea di abbigliamento, la Sweetface, che impiega abbondantemente pelo di volpe, visone e coniglio nei suoi capi.

Insomma, non solo le pellicce le indossa ma J. Lo. le produce anche. E da personaggi così influenti e famosi ci si aspetterebbe una mano per cambiare il mondo in positivo, no di certo per mantenerlo così com’è, ossia fetido di puzza di cadaveri innocenti…

Fonte: l’Unità

Commenti

commenti