Billie Joe Armstrong entra in rehab per abuso di sostanze

Billie Joe Armstrong aveva richiamato alla mente i vecchi rocker e punk degli anni ’70, quando all’IHeartRadio music festival all’MGM di Las Vegas aveva distrutto la sua chitarra. L’aveva fatto perché gli organizzatori gli avevano concesso solo un altro minuto per suonare.

Questa la scusa per la sfuriata ma ora si scopre che non è tutto palese nel mondo del rock. Infatti pare che Billie non si sia comportato da vero gentleman nemmeno con Gwen Stefani, anche lei presente con i No Dubt nella serata. Il cantante dei Green Day avrebbe pronunciato frasi poco eleganti nei suoi confronti facendo aumentare la tensione anche tra il resto della band.

Se non fossi sposato ti scoperei adesso

Questo le avrebbe detto, ma per fortuna a stemprare gli nimi ci avrebbe pensato il batterista dei No Doubt, Adrian Young,

E se non fossi sposato io scoperei te!

Tensione subito calata ma Billie ora è stato convinto ad entrare in rehab, il comunicato ufficiale della band recita più o meno così:

Billie si farà curare per l’abuso di sostanze

Dubbi anche sul concerto cancellato all’I-Day di Bologna, si era parlato di gastrite ma ora la risposta sembra essere un’altra.

fonte: facebook Green Day

Commenti

commenti