Record per le azioni Apple, merito dell’iPhone 5

La Apple gongola, la sua nuova creatura, l’iPhone 5, fa schizzare il titolo dell’azienda di Cupertino a quasi 700 dollari per azione. Nelle contrattazioni after hours a Wall Street il titolo della Mela morsicata ha stabilito il suo nuovo record, ed ora la sua capitalizzazione ha superato i 655 miliardi di dollari, una cifra superiore al PIL della Svizzera di 636 miliardi di dollari.

Record chiama record, e ad oggi sono già stati ordinati 2 milioni di esemplari del nuovo smartphone in sole 24 ore. Nonostante la concorrenza, la morte di Steve Jobs e le battaglie in tribunale, la società ha una liquidità di 117 miliardi di dollari.

Con questo quantitativo di denaro la Apple si potrebbe comprare Hp, Facebook e Yahoo!, e tutto questo nonostante le critiche dei fan di Android e Samsung.

Commenti

commenti