Spaetzli con zucca e pancetta

Gli spaetzli sono gnocchetti tipici della cucina che va dal Trentino all’Ungheria (dove spesso accompagnano il celebre Goulasch). Li potete trovare nei supermercati ben forniti e nei laboratori di pasta artigianale, anche agli spinaci. Se non  li trovate, usate pure dei semplici gnocchi di patate: il risultato è altrettanto gustoso!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di spaetzli
  • 300 g di zucca, privata dei semi e della scorza
  • 150 g di pancetta affumicata a dadini
  • 50 g di panna liquida
  • 2 tuorli d’uovo
  • timo fresco o secco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Tagliate la zucca a dadini; rosolate la pancetta per 2 minuti in una padella antiaderente con un filo d’olio, quindi unite la zucca e fatela cuocere per 8 – 10 minuti. Intanto, sbattete in una ciotola i due tuorli insieme alla panna.

Portate a bollore abbondante acqua salata e gettatevi gli spaetzli, lasciandoli cuocere non più di mezzo minuto; scolateli col mestolo forato e trasferiteli mano a mano nella padella con la zucca e la pancetta.

Versate nella padella i tuorli con la panna e mescolate velocemente sul fuoco per un minuto; cospargete con le foglioline di timo e servite subito.

Commenti

commenti