300: Rise of an empire – In lavorazione il sequel di 300

Si chiamerà 300: Rise of an empire il sequel di 300, il film del 2007 diretto da Zach Snyder.

Tratto dalla celeberrima graphic novel di Frank Miller 300 aveva guadagnato, in tutto il mondo, oltre 450 milioni di dollari, piazzandosi poco fuori dai primi 100 film con l’incasso maggiore di tutti i tempi.

Si tenta di rifare il colpaccio. 300: Rise of an empire tratterà di alcuni eventi contemporanei alla battaglia delle Termopili vista in 300, configurandosi quindi come uno spin off, piuttosto che come un sequel.

Ancora una graphic novel di Miller dietro questa seconda produzione: Xerxes. Un ruolo centrale per il personaggio di Serse, re dei Persiani e villain di 300, che verrà interpretato di nuovo da Rodrigo Santoro. Si racconterà la sua ascesa al potere e la sete di conquista dei territori greci.

Insieme a Santoro, Eva Green nel ruolo di Artemisia,  Sullivan Stapleton nel ruolo di Temistocle. Nessuna partecipazione per Gerard Butler.

La regia è stata affidata a Noam Murro (Smart People con Sarah Jessica Parker e Denns Quaid).

Manca poco all’inizio delle riprese. L’uscita nelle sale americane è fissata per l’agosto del prossimo anno.

Commenti

commenti