Monti: la ripresa è possibile

Roma- “Le sorti del Paese sono nelle vostre mani”, così il premier Monti si rivolge alle parti sociali al tavolo del confronto.

Anche se Monti ha detto che “la ripresa non la si vede nei numeri ma io invito a constatare che la ripresa, se riflettiamo un attimo, è dentro di noi ed è una cosa che adesso è alla portata del nostro paese e credo anche che arriverà presto”, si evince un pensiero positivo sul futuro prossimo del Paese, solo se si punta sulla crescita e sulla produttività.

Nell’intervista al Tg Norba 24, Monti inoltre si slancia in un omaggio al suo esecutivo, grazie anche al quale l’Italia ha riottenuto potere discrezionale in sede europea e internazionale.

Quindi l’appello alle parti sociali: “Molto della sorte dei lavoratori, degli imprenditori e del Paese è nelle loro mani e non solo e non tanto nelle mani del governo». Secondo il capo del governo, finora «poco è stato fatto in materia di costo del lavoro per unità di prodotto, innovazione nei meccanismi di determinazione di salari, recuperi di produttività, tutte cose che sono fondamentali per rendere più competitiva l’economia italiana”.

Infine si è soffermato sull’importanza di una legge elettorale che dia stabilità al nostro paese.

Fonte: Ansa.it
Image by Alessandra Benedetti/Alessandra Benedetti/Corbis

Commenti

commenti