Le zuppe Campbell’s celebrano Andy Warhol

Una delle opere più famose dell’artista pop Andy Warhol ha come protagoniste le lattine di zuppa Campbell’s ed è in esposizione al MoMa Museum di New York. Warhol ha usato le famose scatolette bianche e rosse in varie opere fotografiche e pittoriche sin dal 1962 e si è detto più volte un consumatore di queste zuppe, che avrebbe mangiato a pranzo ogni giorno per 20 anni.

In occasione del 50esimo anniversario della prima volta in cui Warhol usò quelle lattine come elementi artistici, l’azienda ha deciso di celebrarne il genio producendo una serie di lattine in edizione limitata ed in stile spiccatamente pop e warholiano.

L’utilizzo di elementi provenienti dalla vita quotidiana è una delle caratteristica della Pop Art americana (che si sviluppa proprio negli anni ’60) e portò Warhol a riprodurre anche le bottiglie di Coca-Cola e le scatole di Brillo.

La serie di lattine sarà in vendita solo negli Stati Uniti presso il centro commerciale Target, con 1 miione e duecentomila riproduzioni al costo di 0,75 centesimi. Ovviamente l’unico modo per trovarle anche in Europa è quello di acquistarle su Ebay (dove è già possibile trovarle) ma ovviamente a prezzi molto più alti (anche troppo).

Fonte: Creative Review

 

 

Commenti

commenti