Invece degli stecchini, rametti di rosmarino

Per dare un tocco di sapore in più agli spiedini, provate ad utilizzare al posto dei normali stecchini quelli ricavati dai rametti (più robusti) di piante aromatiche.

In modo particolare è adatto allo scopo il rosmarino: scegliete dei rametti e con un coltellino affilato appuntite le estremità, in modo che si possano agevolmente infilzare le carni e le verdure adatte allo scopo.

Fate attenzione però che siano abbastanza “consistenti” e rigidi; in ogni caso, per evitare che durante la cottura gli spiedini brucino, rovinando così il sapore degli ingredienti, metteteli in ammollo in una scodella colma di acqua fredda e lasciateveli fino al momento dell’uso.

Commenti

commenti