Stop a Controcampo e a CaterSport. Trasmissioni tv sul calcio, in tempi di crisi

Calcio ai tempi della crisi. Poche novità sul fronte trasmissioni sportive, molte rinunce. Sky perde la Bundesliga e sta cercando di riottenere la Liga dopo la protesta di tanti telespettatori.

Fronte Rai – La Rai riparte con Dribbling in onda il sabato alle 13.30 su Rai 2. Sabato sprint alle 22.45 con Sabrina Gandolfi e la domenica Enrico Varriale e Franco Lauro alle 17.05 con Stadio Sprint e alle 18.05 con 90 ̊.
La sera resta la Domenica Sportiva che cambia lo studio, ma non Paola Ferrari con gli opinionisti a cui aggiunge Emiliano Mondonico.

Dal 16 settembre torna Quelli che il calcio, ormai più un varietà di Victoria Cabello che un programma sportivo dove i commenti calcistici saranno ancora affidati a Massimo Caputi, in onda anche su Rtl 102.5 il sabato e la domenica alle 21.

Mediaset – Sparisce Guida al campionato. Alle 13 su Italia 1 ci sarà Sport Mediaset XXL: mix di anticipazioni e servizi con Mino Taveri.

Addio a Controcampo. Acquistati i diritti di Champions ed Europa League: il mercoledì su Italia 1 la partita di un’italiana, preceduta da uno studio con due opinionisti tecnici.

La trasmissione di punta per Mediaset sarà 11 su Italia 2, al lunedì dalle 21.30 dal 17 settembre con Pierluigi Pardo.

Sky Sport Sky mantiene inalterato e completo il palinsesto sportivo: da Sky in campo con Alessandro Bonan, la domenica alle 15 a Sky Calcio show con Ilaria D’Amico alle 17.
Le novità riguardano l’Europa: i nuovi opinionisti saranno Rino Gattuso ed Hernan Crepo.

Sportitalia e Radio – Resistea Che domenica dalle 23 con Marica Giannini e Francesco Letizia e si rinnnova con Monday night.

Radio Rai ha preso i diritti di A e B per tre anni. Sarà il primo anno senza Alfredo Provenzali: lo sostituisce Filippo Corsini. Salvata in extremis la moviola di Filippo Grassia. Confermati pure gli opinionisti: Marco Tardelli al sabato e Antonio Cabrini la domenica. Così come il Circo Massimo di Massimo De Luca. Spariscono le divertenti e scanzonate cronache di Catersport.

Commenti

commenti