La Rai oscura l’esibizione dei Muse, con Survival, preferendo la pubblicità – il video

Un applauso va sicuramente fatto a chi ha programmato le pause pubblicitarie in RAI, capiamo perfettamente che la televisione sopravvive grazie agli sponsor ma non far vedere l’inizio dell’esibizione dei Muse è qualcosa di scandaloso. Il gruppo inglese con la loro Survival ha realizzato la colonna sonora dei Giochi Olimpici di Londra 2012.

In teoria era la canzone più rappresentativa di questo momento, ma “mamma” Rai ha pensato bene di mettere in onda uno spot di 50 sec che ha fatto perdere l’intro della potente canzone. Un errore inconcepibile ma tant’è ci dobbiamo rassegnare al dio denaro.

Commenti

commenti