Lars Von Trier vorrebbe Shia LaBeouf nel suo Nynphomaniac

Vi avevo già parlato del prossimo film scandalo di Lars Von Trier, Nynphomaniac,  viaggio nella torbida sessualità di una donna, interpretata dalla musa del regista danese Charlotte Gainsbourg.

E’ di questi giorni la notizia che Von trier, secondo l’Hollywood Reporter, sarebbe interessato a coinvolgere nel progetto Shia LaBeouf.

Il nome non vi dice niente? Strano, perché milioni di spettatori di tutto il mondo hanno apprezzato le sue prodezze, insieme a Megan Fox, in Transformers.

Non è dato sapere qual è il ruolo pensato per Shia dal regista-scandalo di Copenaghen. Il film, che sarà girato in due versione (una soft e una decisamente hard) vedrà il suo primo ciak a settembre in Germania.

Nel cast, oltre alla Gainsbourg, anche Stellan Skarsgard, Willem Dafoe  e Nicole Kidman che aveva già lavorato con lui in Dogville (2003).

Fonte: Hollywood Reporter

Commenti

commenti