Formula 1: Super Hamilton, ma un Alonso “ragioniere” allunga

Il pilota inglese Lewis Hamilton riporta la McLaren alla vittoria nel Gp di Ungheria corso ieri e il ferrarista Fernando Alonso limita i danni, riuscendo persino ad allungare in classifica. Per ora il re pigliatutto d’Ungheria è l’inglese che da venerdì ha confermato l’ottimo stato della sua monoposto: si è aggiudicato le libere, sabato la pole position e ieri la gara, dominando dal semaforo verde alla bandiera a scacchi.

Dietro a lui la forte accoppiata Lotus: Kimi Raikkonen & Romain Grosjean. Hamilton si rifà sotto nella lotta al Mondiale e ora è quarto a -47 dalla vetta, dove il leader della Ferrari Alonso ha passato una giornata in difesa con un quinto posto.

“È una giornata fantastica, un ottimo lavoro del team, ottimi pit-stop, sono davvero contento”.

Commenta Hamilton.

Dodici sono i punti raccolti dalla scuderia Ferrari al termine di un weekend non certo facile. Fernando Alonso si è classificato al quinto posto, Felipe Massa solo al nono. Fernando è comunque riuscito ad aumentare il margine sul più immediato inseguitore nella classifica Piloti, portandolo a quaranta punti.

Scuderia Ferrari che scivola al quarto posto nel Campionato Costruttori.

“È un bicchiere sicuramente mezzo pieno – commenta Stefano Domenicali – Il quinto posto di Fernando gli permette di allungare il vantaggio in classifica ed è un risultato molto importante in un fine settimana non adatto alla caratteristiche delle rosse”.

Fernando Alonso, conclude:

“Buon quinto posto. È un risultato positivo. Sapevamo che sarebbe stato un fine settimana complicato perchè non eravamo sufficientemente veloci ma, nonostante tutto, siamo riusciti ad estendere il vantaggio su Webber. Nell’ottica del campionato è quindi un weekend molto buono. Ora dovremo cercare di fare un bel salto in termini di prestazione per permetterci di tenere la testa del Campionato”.

Ordine d’arrivo

1. LEWIS HAMILTON
2. KIMI RAIKKONEN
3. ROMAIN GROSJEAN
4. SEBASTIAN VETTEL
5. FERNANDO ALONSO
6. JENSON BUTTON
7. BRUNO SENNA
8. MARK WEBBER
9. FELIPE MASSA
10. NICO ROSBERG
11. NICO HULKENBERG
12. PAUL DI RESTA
13. PASTOR MALDONADO
14. SERGIO PEREZ
15. DANIEL RICCIARDO

Classifica MONDIALE PILOTI

1. Fernando Alonso (Spa) 164
2. Mark Webber (Aus) 124
3. Sebastian Vettel (Ger) 122
4. Lewis Hamilton (Gbr) 117
5. Kimi Raikkonen (Fin) 116
6. Nico Rosberg (Ger) 77
7. Jenson Button (Gbr) 76
8. Romain Grosjean (Fra) 76
9. Sergio Perez (Mes) 47
10. Kamui Kobayashi (Gia) 33
11. Pastor Maldonado (Ven) 29
12. Michael Schumacher (Ger) 29
13. Paul di Resta (Sco) 27
14. Felipe Massa (Bra) 25
15. Bruno Senna (Bra) 24
16. Nico Hülkenberg (Ger) 19
17. Jean-Eric Vergne (Fra) 4
18. Daniel Ricciardo (Aus) 2

MONDIALE COSTRUTTORI

1. Red Bull Racing 246
2. McLaren Mercedes 193
3. Lotus 192
4. Ferrari 189
5. Mercedes AMG 106
6. Sauber 80
7. Williams 53
8. Force India 46
9. Scuderia Toro Rosso 6

Commenti

commenti