Serie A 2012 – 2013: si parte il 25 agosto con Juve – Parma

C’è voglia di calcio giocato? A quanto pare, sì. Di domeniche allo stadio, di radioline-smarphone “with app…” in tribuna. Di campionato italiano con le sue Juventus – Milan, o Roma – Lazio.

Con i campioni in carica della Juventus – l’unica squadra ad aver affrontato il mercato pensando semplicemente a rinforzarsi a differenza di Milan e Inter. Con gli outsiders di sempre Roma e Napoli. In piena euforia da Olimpiadi a Milano, ieri, il computer ha elaborato lo sviluppo del campionato Serie A Tim 2012-2013.

Si parte il 25 agosto con la prima giornata per chiudere con l’ultima, il 19 maggio 2013. Qualcuno l’ha già giudicata una Serie A senza fantasia: con Juventus – Parma al via, stessa partenza di un anno fa.

Partenza il 25 agosto; chiusura il 19 maggio 2013; quattro le soste. Un calendario “normalizzato” dalla mancanza il prossimo anno di competizioni internazionali.

Si parte con la Juve che ospita il Parma, come un anno fa, ma in quel caso lo sciopero dei giocatori aveva fatto slittare la prima giornata e si era partiti con la seconda.

Il Milan aspetta la Sampdoria che ritorna in Serie A, con tutti le valenze del caso il confronto con il grande ex Cassano.

L’Inter che va a Pescara, il Napoli che comincia da Palermo e l’Udinese che parte da Firenze. Per i viola, un avvio non facile, con il Napoli alla seconda e la Juve alla quinta.

I primi veri confronti diretti sono alla seconda giornata con Inter-Roma e Udinese-Juve. Il primo derby sarà Milan-Inter alla 7a giornata (7 ottobre), poi Lazio-Roma alla 12a (11 novembre) e Sampdoria-Genoa alla 13 a (18 novembre); a chiudere Torino-Juve alla 15a (2 dicembre). Juve-Roma si giocherà alla 6a giornata; Juve-Inter alla 11a (4 novembre e 30 marzo); Milan-Juve è in programma alla 14a (25 novembre e 21 apri- le). Per vedere Zeman che ritorna a Pescara bisognerà aspettare il 25 novembre.

Chiusura del campionato a metà maggio con Inter-Udinese, Sampdoria-Juve, Siena-Milan e Roma-Napoli.

Commenti

commenti