F1: Fernando Alonso in Pole Position ad Hockenheim

C’è l’acqua. Intensa e abbondante. Piloti costretti letteralmente a “surfare” sulle curve veloci dell’autodromo di Hockenheim in Germania. Nelle prove ufficiali valide per la griglia di partenza il più veloce è ancora una volta il Ferrrarista Fernando Alonso dopo Silverstone, ecco la seconda pole stagionale grazie a un giro da brividi.

Veloce, fortunato, geniale con le gomme da bagnato. Solo lui stesso è capace di migliorarsi nell’ultimo giro valido. Gli altri ci provano, lui, anche con la pole matematicamente in tasca non frena, anzi, si migliora ulteriormente.

Grande la Ferrari: c’erano 7 scuderie diverse nei 10 piloti che hanno corso l’ultima sessione. Le Red Bull ci sono, ma sono dietro. Maldonado c’è. E poteva mancare il leone di casa Michael Schumacher? Assolutamente no, c’è eccome. Anche lui il mago della pioggia: finisce 4 partirà in seconda fila.

È di Fernando la pole position, confermando di essere in forma, insieme ad una Ferrari competitiva come non mai. E decisiva nei cambi di strategia, cambiando gomme su gomme, con pit stop velocissimi.

Lotus c’è. Peccato solo per Massa: la sua prova è “sporcata” da alcune sbavature e dall’inizio dell’acquazzone che ne condiziona il solo giro veloce che riesce a piazzare e domani, ci sarà da dimostrare ancora tanto.

Domani il Gp dalle ore 14.00, a prescindere dal tempo meteo, ci saranno tuoni e fulmini dietro alla Ferrari di Alonso, garantito spettacolo su un circuito che ha fatto, e continua a fare, la storia dell’automobilismo.

GRIGLIA DI PARTENZA

1. Alonso
2. Vettel
3. Webber
4. Schumacher
5. Hulkenberg
6. Maldonado
7. Button
8. Hamilton
9. Di Resta
10. Raikkonen.

Commenti

commenti