Formula 1: Button potrebbe sostituire Massa in Ferrari

Alla vigilia del sempiterno e storico Gp di Formula 1 che si disputerà il prossimo fine settimana a Hockenheim con un Alonso sempre più ottimista e in forma, si rincorrono ancora le voci di un avvicendamento sulla poltrona della seconda monoposto Ferrari.

Questa volta sembrano pochi i dubbi, ma il condizionale è d’obbligo: potrebbe essere l’attuale pilota McLaren Janson Button a sostituire Felipe Massa l’anno prossimo alla guida della Rossa. Esclusi, dunque, nomi eccellenti di giovani e rampanti emergenti, stile Perez o Bianchi, Maldonado o anche Hulkenberg, e sono definitivamente esclusi i grandi ritorni, tipo Raikkonen. Resta in piedi l’ipotesi dunque dell’usato sicuro.

Queste settimane sono il momento giusto per le decisioni future, così come Monza, solitamente è quello ideale per gli annunci clamorosi. Felipe Massa non può dirsi tranquillo, ma c’è da scommettersi il brasiliano d’ora in avanti lotterà come un pitbull e lavorerà come un mulo, quantomeno per provare a farsi riconfermare. Lui, in pensione ancora non vuole andarci.

L’unica certezza si chiama Fernando Alonso, lo spagnolo cercherà di rovinare la festa ai tedeschi rappresentati da ben cinque piloti e proverà a prolungare il digiuno di Vettel e rendere più solido il suo primato in classifica.

Commenti

commenti