Andrea Varsori
18 luglio 2012

Mozilla Firefox 14, ecco l’https per Google, il full screen per Mac OS X Lion

Pinterest

Mica avete dimenticato l’aggiornamento di Firefox? Mozilla, certamente, non l’ha dimenticato e ha pubblicato ieri la nuova release del suo browser.

Firefox 14 è disponibile al download già da qualche ora, introducendo delle novità interessanti sopratutto per la tutela della nostra privacy.

Con l’attuale versione viene introdotto il protocollo HTTPS per le ricerche effettuate su Google. A cosa serve? In pratica protegge le nostre ricerche da occhi indiscreti, come gli amministratori di rete quando siamo connessi ad una rete pubblica o quando condividiamo il network tramite Wi-Fi. Come afferma Mozilla stesso, sul proprio blog, solo Google attualmente permette di rendere privata la ricerca, mentre tutti gli altri motori di ricerca non danno importanza alla nostra privacy.

Altra novità in Firefox 14 è il supporto al full screen nei Mac a partire da OS X Lion. Questa features tanto attesa dagli Apple fan permette di godere di una visione più ampia portando la barra degli indirizzi con annesse schede in alto.

Altre piccole innovazioni riguardano le info sulla sicurezza dei siti che stiamo visitando. Ora possiamo sapere in un attimo se il sito che stiamo aprendo è sicuro oppure presenta dei rischi, un po’ come avviene su Google Chrome con il piccolo mappamondo nella barra di navigazione. Inoltre con la nuova versione di Mozilla Firefox 14 abbiamo l’auto-link, una sorta di suggeritore che completa in automatico l’indirizzo del sito già dalle prime lettere che scriviamo.

Ci rivediamo con Firefox tra 6 settimane in punto.

Commenti

commenti

Cosa ne pensi?

People & Brands

Pubblicato in Hi-tech, Web