Rihanna: non mi piace la mia taglia 36, rivoglio il mio corpo

Rihanna è sempre stata una delle cantanti internazionali più chiacchierate al mondo non soltanto per i successi planetari e per le varie collaborazioni ma anche (soprattutto negli ultimi tempi) per il suo stile molto hot dovuto particolarmente al suo fisico formoso.

Sulla scia di star della musica come Mariah Carey, Alicia Keys, Beyonce, le curve sono un elemento di forza sul palco, differentemente magari da quanto può succedere al cinema, dove una taglia diversa da quella zero è considerata malamente.

Le ultime dichiarazioni di Rihanna mostrano però un nuovo lato della ragazza, quello più insicuro di donna che, guardandosi allo specchio, non si piace più come prima. E, al contrario di ciò che può accadere il più delle volte, è a causa di una rilevante perdita di peso.Vuoi i molti impegni, vuoi lo stile di vita stressante che queste star conducono, è inevitabile che ne risentano ad un certo punto a livello fisico.

La stanchezza e un’agenda sempre più piena hanno portato RiRi a risentirne a quanto pare e ha dichiarato che la sua taglia 36 non le piace, e che vorrebbe tornare al suo fisico di prima, a riavere un “fondoschiena davvero sexy”. Nulla da obiettare, Rihanna è ancora una delle donne più sexy nel campo dello showbusiness! Ma la bellezza è sempre il risultato prima del piacere a se stessi e poi agli altri!

 

Commenti

commenti