Monti censura Fekter: “Commenti su Italia inappropriati”

Roma- Il Presidente del Consiglio, Mario Monti, censura il commento del ministro delle Finanze austriaco, Maria Fekter, sul nostro paese, inerenti a un dovere dell’Italia di ricorrere a un piano di salvataggio europeo.

La risposta del premier è fin troppo eloquente: “Siccome considero del tutto inappropriato che un ministro delle Finanze di uno Stato membro dell’Unione commenti in questo modo la situazione di un altro Stato membro, mi astengo dal commentare a mia volta le parole del suddetto ministro”.

Il ministro austriaco ha poi cercato di rimediare alla “gaffe”, affermando in un’intervista che non crede che l’Italia richieda un piano d’aiuti.

Forse la Fekter dovrebbe prendere ad esempio la Cancelliera tedesca Angela Merkel, che a più riprese ha difeso l’Italia, promuovendone il rinnovato ruolo di protagonista, anche grazie all’azione austera del neopremier Mario Monti.

Commenti

commenti