Terremoto in provincia di Roma: magnitudo 2.2

Dopo l’Emilia e la Calabria di qualche giorno fa, la terra trema anche a Roma. Nulla di preoccupante, la scossa è stata solo lievemente percepita e la magnitudo è di appena 2.2 ma la notizia fa pensare.

L’epicentro è tra Velletri, Lariano e Nemi, e la lieve scossa è avvenuta alle 10.45. Il Dipartimento della Protezione Civile sta facendo delle verifiche del caso su monumenti e case particolarmente vecchie. Nessun disagio ma l’Italia sta attraversando un periodo storico preoccupante, ancora non ci sono spiegazioni efficaci che spiegano questi movimenti, per ora solo teorie.

Commenti

commenti