Felipe Massa: “O la Ferrari, o lascio”.

Felipe Massa spinge sull’acceleratore. Gli è bastata una buona prova nel GP di Monaco a Montecarlo, qualche settimana fa, che il brasiliano della Ferrari ora rilancia. Lo fa per far tacere indiscrezioni che si rincorrono ormai da più di una stagione e che lo vorrebbero sganciato dalla Ferrari. D’altra parte Fernando Alonso, determinato a conquistare il titolo, ha bisogno di tutto il supporto di un compagno di squadra competitivo se vuole raggiungere tale obiettivo.

Per Felipe Massa, dopo l’incidente del 2009, nulla è stato più lo stesso. Forse la paura di quei drammatici momenti gli è rimasta impressa dentro e la Ferrari ha pazientato, lo ha aspettato, senza mai dubitare del suo talento. Ma anche l’inizio di questa stagione è stato opaco, soprattutto se paragonato alle splendide prestazioni dello spagnolo. Hanno la stessa macchina, lui e Fernando Alonso, ma il brasiliano classe 1981, è sembrato meno determinato del solito raccogliendo poco, o niente. Solo a Montecarlo ha tenuto un buon ritmo che gli è valso la sesta posizione, suo miglior risultato nelle prime sei gare della stagione.

Si è parlato quindi, sempre più insistentemente, di un cambio alla guida della seconda rossa ed è lui stesso a portassi avanti e lo fa dalle pagine di “Auto Bild”:

 “O resto alla Ferrari, o anche potrei lasciare. Ovviamente, spero di rimanere alla Ferrari, ma se non ce la facessi e se non ci fosse l’offerta di un buon team, potrei lasciare la F1”.

Commenti

commenti