Tempi di cottura: gli arrosti

Il tempo di cottura dell’arrosto, viene generalmente stabilito in rapporto col suo peso. Logicamente, anche la vostra preferenza per una carne più o meno cotta incide sulla durata della cottura: la pratica vi aiuterà a determinare il tempo giusto.

Comunque, con una temperatura del forno da 230° a 250°, calcolerete circa 45 minuti di cottura per un arrosto di Manzo. Per l’arrosto di vitello ci vorrà un’ora di cottura, considerando che il vitello non deve rimanere rosa all’interno. L’arrosto di maiale, che dev’essere anch’esso in ogni caso, ben cotto all’interno, richiede un’ora e dieci minuti per ogni kg. Il pollo di un kg circa dovrà rimanere in forno 40 – 45 minuti.

Per controllare la cottura, scaduto questo tempo, dovrete bucare la coscia con la forchetta: se il pollo è cotto, uscirà un liquido bianco.

Commenti

commenti