Oslo, si da fuoco davanti al tribunale

Un gesto estremo, ancora senza motivazione, la tentata immolazione con il fuoco di un uomo oggi davanti al tribunale di Oslo dove è in corso il processo contro Anders Behring Breivik, autore delle stragi a Utoya e nella capitale norvegese lo scorso 22 luglio con 77 morti. Un gesto che al momento non avrebbe alcun legame con la vicenda giudiziaria dell’estremista di destra, secondo fonti di polizia.

L’uomo è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale centrale.

Fonte: Ansa.it

Commenti

commenti