App Center, ecco lo store di Facebook

Facebook sta per lanciare l’App Center, il suo personale store per tutte le applicazioni, iOS, Android, web app e social app. Che c’è di nuovo rispetto all‘App Store o Google Play?

L’App Center, made in Facebook, raccoglie tutte le applicazioni che sono in giro per la rete, da quelle destinate ai device Android a quelle per iOS, dalle web app – tipo quelle su Chrome store – alle social app, l’unico comune denominatore è che sia tutte social. Si tratta di uno store aperto, senza nessuna restrizione di permessi, compatibilità o altre beghe. Ogni sviluppatore potrà aprire una pagina sull’App Center e promuovere ad una platea di 900 milioni di utenti la propria applicazione.

Facebook da parte sua permetterà a qualunque sviluppatore di sfruttare l’enorme bacino indirizzando ai vari store come Google Play o App Store e tratterà a sè il 30% della vendita dell’app – un po’ come fa Apple da tempo.

Inoltre i like e i commenti che lasceranno gli utenti serviranno per far salire o scendere la valutazione dell’applicazione. Sotto una determinata soglia si è costretti a “chiudere bottega” in quanto Facebook eliminerà la pagina. Se, invece, la propria app riscuote successo si entra nella top, e da lì si può solo sognare.

Fonte | Facebook’s blog

Via | The Next Web

 

 

 

 

Commenti

commenti