Francia, celebrazioni Sarkozy-Hollande

Parigi- L’ex Presidente della Repubblica francese, Nicolas Sarkozy, compare per l’ultima volta in veste ufficiale insieme al neoeletto Hollande, reduci da una turbolenta campagna elettorale.

Tuttavia ieri sotto l’Arc de Triomphe tutti i parigini si sono uniti per ricordare la fine della Seconda Guerra Mondiale in Europa.

I due rivali si sono stretti la mano prima di deporre insieme una corona di fiori sulla tomba del milite ignoto francese e ascoltare l’inno nazionale e uno dei canti della Resistenza eseguiti dal coro dell’esercito.

“Era un’immagine di unione che si doveva dare. Il presidente ancora in carica e quello eletto, dovevamo essere entrambi presenti a questa cerimonia”, così il giusto commento di Hollande alla stampa.

Il precedente: nel 1995 Francois Mitterrand fu fiancheggiato dal neoletto Chirac, che a sua volta invitò Sarkozy, che non prese parte alle celebrazioni.

Commenti

commenti