Primo Match Point Juventus

Ieri Primo Maggio di festa si è aperta la trentaseiesima giornata con due anticipi come nella migliore tradizione del sabato pre festivo. Oggi, di nuovo domenica, almeno è com se lo fosse, almeno per il calcio e il suo spettacolo. Si ritorna sui campi di gioco. La serie A giunta ormai agli sgoccioli per questa stagione 2011 – 12 potrebbe già oggi decretare il vincitore del campionato.

A contenderselo come noto, Juventus e Milan. La prima avanti di 3 punti, potrebbe già aggiudicarsi lo scudetto con 2 giornate di anticipo se, dopo la vittoria contro il Lecce, il Milan perdesse con la Dea Atalanta, già salva e vera rivelazione del campionato. Poco probabile, ma possibile.

Negli anticipi di ieri: Palermo ko contro un Napoli che vede la Champions grazie ai due gol rifilati ai siciliani da Cavani e da Hamsik. Nell’altro anticipo di ieri  Chievo e Roma hanno pareggiato 0 a 0 e con questo risultato la squadra di Luis Enrique ha salutato le residue chance di raggiungere il terzo posto e la qualificazione in Champions.

Ma la corsa al terzo posto è solo alla prima battuta. Mercoledì sera si conoscerà il primo verdetto: i friulani sono attesi a Cesena senza l’infortunato Di Natale, l’Inter se la vedrà in casa del lanciatissimo Parma di Giovinco, la Lazio all’Olimpico con il Siena. Friulani e nerazzurri sono in rilancio, i biancocelesti in crisi. Intanto il giudice sportivo ha tolto a Reja il portiere Marchetti per 4 turni e il brasiliano Dias per tre.

In ballo anche la salvezza. Il Genoa se la giocherà lontano da Marassi, a Brescia. Il Genoa, che non vince da 14 gare, deve battere i sardi e poi tifare Juventus.

Giocate ieri:

  • Chievo – Roma 0 – 0
    Napoli – Palermo 2 – 0

    Stasera, tutte le partite alle 20.45
  • Catania – Bologna
    Milan – Atalanta
    Lazio – Siena
    Juventus – Lecce
    Fiorentina – Novara
    Parma – Inter
    Cesena – Udinese
    Genoa – Cagliari

Commenti

commenti