Risotto affumicato con speck e asparagi

Un bel risotto ci vuole, ogni tanto! Sembra assurdo, ma soprattutto tra noi meridionali la pasta sembra irrinunciabile a tavola; eppure, il riso si presta a infinite gustose ricette,  altrettanto fantasiose: come questo con lo speck, gli asparagi e la provola affumicata…

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso della varietà carnaroli
  • 1 l di brodo vegetale
  • 100 g di speck
  • 8 asparagi
  • 150 g di provola affumicata
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cipollotto fresco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Tagliate lo speck  a striscioline sottili. Tritate finemente il cipollotto e fatelo appassire nell’olio; unite gli asparagi mondati lavati e tagliati a pezzetti, fateli rosolare e poi unite il riso facendolo tostare uniformemente. Bagnate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Unite il brodo bollente fino a coprirlo e proseguite la cottura mescolando;  continuate a bagnare col brodo mano a mano che viene assorbito. Prima della fine della cottura, unite la provola affumicata tagliata a dadini e lo speck. Ritirate dal fuoco, mantecate col parmigiano ed eventualmente aggiungete ancora un pò di brodo, se dovesse essere troppo asciutto.

Spolverizzate col pepe macinato al momento e salate solo se è necessario. Servite ben caldo avendo cura di portarlo in tavola all'”onda”.

Commenti

commenti