Justin Bieber pestato a sangue…per lavoro!

No, non si tratta dell’attentato di fans impazzite contro l’idolo delle ragazzine! Si tratta di un servizio fotografico di cui Justin è protagonista e nel quale viene picchiato a sangue da due grossi pugili.

Ovviamente si tratta di una messa in scena per il photoshoot della rivista Complex: le foto ritraggono il giovane cantante alle prese con camicie stracciate, sangue grondante dal suo visino d’angelo e una bella modella a rimettergli a posto il para pugni. Nonostante la buona fattura del lavoro (il trucco è buono e sembra davvero che Bieber sia uscito da una rissa in un bar malfamato), risulta comunque abbastanza forte.

Probabilmente non lo sarebbe stato se il protagonista fosse stato diverso: si sa che il pubblico di Bieber è composto per lo più da ragazzine che, alla vista di queste immagini, probabilmente non saranno proprio contente, anzi le foto sono abbastanza forti e forse, per gli animi più deboli, potrebbero anche risultare fastidiose.

Certo, c’è sempre una percentuale di fans capace di riconoscere la “bellezza” e la “perfezione” di Justin anche dietro due occhi neri mentre un’altra (si spera minima) che andrà a cercare fin sotto casa i pugili rei di aver rotto (per finta, s’intende) il bel faccino della baby star tra le più famose in America e nel mondo.

Commenti

commenti