Dark Shadows, Tim Burton porta la serie televisiva cult sul grande schermo – il trailer

Johnny Depp sarà Barnabas Collins, vampiro din 175 anni liberato dalla sua tomba in cui è stato imprigionato che si ritrova nel 1972 a vivere con i suoi discendenti nella loro tenuta, Collinswood.

Il titolo al pubblico italiano è misconosciuto, ma in gran parte del mondo occidentale Dark Shadows rappresenta una vera e propria serie di culto.

Il film di Tim Burton è tratto dalla soap opera gotica trasmessa dalla Abc dal ’66 al ’71, che negli Usa e in molti altri paesi ebbe un successo senza precedenti. La leggenda narra che la serie naque da un sogno che Dan Curtis fece: una giovane e misteriosa donna in un treno che si dirigeva in una cupa dimora. Da questa idea iniziale venne tratto Dark Shadows.

La stesura originale dello show, non prevedeva elementi soprannaturali, era una soap opera dai toni gotici, cupi e misteriosi che nelle prime settimane di programmazione ebbe una accoglienza tiepida, anzi si può dire quasi disastrosa. Dalla sesta settimana in cui il programma veniva trasmesso, la produzione decise di introdurre l’elemento del soprannaturale all’interno della serie.

Vampiri, lupi mannari, streghe e viaggi nel tempo fecero aumentare l’interesse del pubblico per la soap, che inizialmente era semplicemente caratterizzata da atmosfere lugubri e  per l’appunto “dark”.

Ma fu solo dopo un anno dalla sua uscita che la popolarità della trasmissione esplose in maniera enorme, cioè quando venne introdotto il personaggio di Barnabas Collins, vampiro romantico alla ricerca di Josette, la sua amante perduta ed inseguito da Angelique, la strega gelosa che lo trasformò in vampiro. Di lì in poi Dark Shadows esplose in un successo enorme arrivando a contare oltre i 1200 epidosi grazie al vampiro che da personaggio marginale si trasformò in vero protagonista della serie.
Lo stesso Depp ha ammesso che in gioventù sviluppò una vera e propria ossessione per il personaggio di Barnabas Collins, da ciò si può intuire il motivo dell’enorme volontà da parte sua di interpretare il vampiro nella trasposizione cinematografica.

La versione di Tim Burton sembra però avere toni più vicini alla commedia, non resta che attendere Ottobre, quando uscirà nelle sale.

Commenti

commenti