Monti-Merkel sulla crescita: “Progressi Italia evidenti”

Roma- Il Presidente del Consiglio Mario Monti ieri mattina ha partecipato all’Ecofin a Bruxelles per poi ospitare nel pomeriggio la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, nella Capitale.

Nella riunione europea il premier ha aperto all’ipotesi della Tobin Tax, da sempre osteggiata dal primo ministro britannico Cameron.

Riguardo al nostro paese Monti ha affermato che “i progressi italiani sono sotto gli occhi di tutti”, sottolineando che l’Italia “sostiene la proposta della Commissione Ue sulla tassazione delle transazioni finanziarie. Il fatto che non esista una tassa globale di questo genere non deve condurci alla paralisi”.

A Roma la Merkel e Monti hanno trattato della situazione economica finanziaria dell’aria euro, riproponendo i firewall e una serie di politiche di crescita che stimolino l’economia dopo la fase dei tagli salva-bilanci.

Commenti

commenti