Mad Men, pubblicità tra le polemiche

In questi giorni Mad Men, la pluripremiata serie tv statunitense ambientata nel mondo della pubblicità nei primi anni sessanta, è al centro di una singolare polemica.

Lo scandalo è dovuto  ad alcuni cartelloni pubblicitari raffiguranti la sagoma del protagonista Don Draper mentre cade nel vuoto, circondato da uno sfondo completamente bianco.

Secondo alcuni tale immagine sarebbe un riferimento alle persone costrette a gettarsi dai palazzi in fiamme durante l’attacco alle torri gemelle.

La stessa AMC, rete che trasmette lo show, smentisce alcun riferimento. I cartelloni sarebbero un richiamo alla sigla della serie (che gli appassionati ben conoscono) a sua volta ispirata ai titoli ideati da Saul Bass per “La donna che visse due volte” di Hitchcock.

Ma le polemiche non si placano. La sorella di una delle vittime dell’undici settembre si direbbe convinta che tutta la vicenda sia solo una montatura da parte dei pubblicitari.

Comunque sia, l’attesa per la quinta stagione di Mad Men, in onda il prossimo 25 Marzo negli Stati Uniti si fa sempre più spasmodica.

Commenti

commenti