Hockey: Egna supera Milano ed è 1-0

Si apre la serie fra Egna Riwega, vincitrice della regular season, ed Hockey Milano Rossoblu,valida per la finale della Coppa di Lega, con i padroni di casa che schierano Hannes Pichler fra i pali e le importanti assenze di Marcello Borghi e Tommaso Migliore per gli ospiti.

L’avvio di gara è dominato dagli altoatesini, subito al comando della gara grazie alle rete siglata da Domenico Perna (2.25), bissata dopo un paio di minuti dal goal firmato da Simone Donati (4.21), dando vita ad una prima frazione di gioco esaltante per il pubblico accorso al palazzetto.

Il periodo d’apertura del match regala anche il 3-0 di Michael Sullmann (9.58), seguito dal tiro di Federico Gilmozzi che supera per la quarta volta l’estremo difensore dei lombardi, Pasquale Terrazzano, subito sostituito da Mattia Mai, entrato al minuto 10.56 ed in campo sino al termine dell’incontro.

Gli ospiti si svegliano con un certo ritardo, accorciando le distanze al 35.41 con Luca Ansoldi, a cui seguono le reti di Manuel LoPresti (43.07) e di Andreas Lutz (50.39), troppo tardi per tentare di rimettere in piedi una gara avviata nel peggiore dei modi.

L’assalto finale dei meneghini non frutta il goal del pareggio, consegnando ai padroni di casa altoatesini il successo che vale il vantaggio nella serie della finale di Coppa di Lega, mettendo il primo tassello verso la possibilità di ottenere il vantaggio del campo nei playoffs.

La serie si concluderà al meglio dei tre incontri e le possibilità di ribaltare il risultato sono ampie, lasciando ancora vive le speranze dell’ Hockey Milano Rossoblu.

Commenti

commenti