Caso Mills: Silvio Berlusconi è stato prosciolto il reato è caduto in prescrizione

Silvio Berlusconi per il caso Mills è stato prosciolto, il reato è caduto in prescrizione. L’ex presidente del Consiglio era stato accusato di corruzione in atti giudiziari e per questo l’accusa aveva chiesto una condanna a cinque anni di carcere. Berlusconi non andrà in carcere né pagherà nulla ma, c’è un ma, non è stato assolto. Cerchiamo quindi di capire meglio cos’è la prescrizione: In diritto penale determina l’estinzione di un reato a seguito del trascorrere di un determinato periodo di tempo. La ratio della norma è che, a distanza di molto tempo dal fatto, viene meno sia l’interesse dello Stato a punire la relativa condotta, sia la necessità di un processo di reinserimento sociale del reo. (wikipedia)

È come dire, potrebbe essere innocente, potrebbe essere colpevole ma si estingue il reato per decorrenza, perché è passato troppo tempo. Non siamo giudici e non ci mettiamo sopra ogni cosa, ma si può vivere normalmente da prescritti? Caso analogo era successo in calciopoli bis, l’Inter era stata prescritta. Siamo in Italia. Viva l’Italia.

Commenti

commenti