Brit Awards 2012: tutti i vincitori ed il trionfo di Adele

La voce più ascoltata, amata, richiesta e famosa dell’ultimo anno è ormai confermato è quella di Adele.

Dopo il trionfo ai Grammy Awards, dove la cantante ha portato a casa ben sei statuette (ha vinto in tutte le categorie in cui era nominata), Adele riconferma il suo successo anche in casa: i Brit Awards.

La cantante di Someone Like You ha vinto due awards: miglior interprete femminile e miglior album dell’anno, sempre grazie al suo “21”, disco nato dalla difficile e tragica esperienza della fine di una relazione ma che, diciamolo, ha portato ad Adele solo cose positive.

Durante la serata è però stata protagonista di una gaffe per la quale poi si è dovuta scusare: è stata interrotta dal conduttore mentre ringraziava per l’award di album dell’anno e, stizzata, ha mostrato in diretta il dito medio. Ovviamente la cantante ha spiegato che non era assolutamente un gesto rivolto ai fans.

Ecco qui di seguito gli altri vincitori annunciati durante la kermesse britannica, tra cui vediamo anche i nomi di Rihanna e Bruno Mars, come migliori artisti internazionali, Lana Del Rey, rivelazione dell’anno e i Foo Fighters, miglior gruppo internazionale:

British Male Solo Artist: Ed Sheeran
British Female Solo Artist: Adele
British Breakthrough Act: Ed Sheeran
British Group: Coldplay
British Single: One Direction – “What makes you beautiful”
MasterCard British Album of the Year: Adele – 21
International Male Solo Artist: Bruno Mars
International Female Solo Artist: Rihanna
International Group: Foo Fighters
International Breakthrough Act: Lana Del Rey
Outstanding Contribution to Music: Blur
Critics Choice: Emeli Sandé

Commenti

commenti