Censurato lo spot per Sanremo di Celentano

E lo staff dell’artista si indispettisce ricordando la libertà creativa editoriale.

Questa la risposta arrivata da Rai1:

Un conto è lanciare questo tipo di provocazione all’interno di un programma, altra cosa è farne uno spot destinato a promuovere l’evento più atteso della stagione su Rai1, rischiando così un equivoco.

La scena è una ripresa dei tempi di Fantastico,

Questa polemica si aggiunge alle innumerevoli critiche già arrivate per l’esorbitante cachet dell’artista, che dice di voler devolvere tutto in beneficienza.

Morandi e Papaleo è entusiasta della presenza di questo perfetto rappresentante dello spettacolo italiano tutto tondo.

Cantante, attore, comico e più discusso conduttore televisivo di satira politica, Adriano ha sempre fatto parlare di sè. Ma nel web e alla radio il commento di molti è stato:

“la beneficenza si fa di tasca propria, non con i soldi di chi paga il canone”.

Commenti

commenti