Berlusconi al Financial Times:”Lascio la prima linea politica”

Roma- L’ex premier Silvio Berlusconi, dopo aver dimesso il suo esecutivo per lasciare il posto ai tecnici di Monti, “per senso di responsabilità”, adesso dichiara al quotidiano britannico Financial Times che “nonostante la giovane età”, ha deciso di lasciare “la prima fila della politica italiana”.

Il suo erede politico, già presentato con la nomina di segretario del Pdl, è Angelino Alfano, cui affida la direzione del partito e il programma.

Il protagonista di tanti rotocalchi, nostrani ed internazionali, per vicende più o meno “politiche”, ha dichiarato che alle prossime elezioni non si candiderà come primo ministro, sempre con la sua solita ironia.

 

Commenti

commenti