Hockey: Milano sfida Egna, Appiano osserva

Il 37° turno del campionato di A2 di hockey su ghiaccio metterà di fronte la capolista Egna Riwega, reduce dal successo ottenuto ai danni dell’ HC Gherdeina, e l’inseguitrice Hockey Milano Rossoblu, con l’Appiano Sparer Ponteggi pronto ad approfittare della situazione.

I meneghini, padroni di casa della serata, arrivano dalla vittoria conquistata sul ghiaccio del Pergine Solarplus, mantenendo i sette punti di distacco dalla vetta, saranno supportati dalla presenza di un ospite d’eccezione, il pugile Giacobbe Fragomeni, a marzo sul ring contro Silvio Branco.

Sfida al vertice che ruba tutta la scena della 37° giornata, con in programma il match fra HC Gherdeina, attualmente quarta con sei lunghezze di margine su Merano Nils e Pergine Solarplus dopo il ko subìto alla Wurth Arena, e l’Appiano Sparer Ponteggi, vincente per 11-1 contro l’ EV Bozen 84 nell’ultimo turno disputato.

Gli ospiti, ora in terza piazza con cinque punti di ritardo dall’ Hockey Milano Rossoblu, tenteranno il recupero ai danni dei meneghini impegnati nella sfida con la capoclassifica, puntando a quella seconda posizione che consentirà l’ingresso diretto alle semifinali dei playoffs.

Reduce dal successo contro il Caldaro Rothblaas, conquistando la sicurezza di qualificarsi alle finali, il Merano Nils scenderà in campo per sfidare il Pergine Solarplus, team agganciato in classifica.

Gli ospiti, sconfitti all’Agorà di Milano nell’ultima giornata, tenteranno di staccare gli avversari di serata con il pensiero di diminuire il gap di sei punti dall’ HC Gherdeina, impegnata in casa contro l’ Appiano Sparer Ponteggi.

Reduce dal ko subìto alla Raiffeisen Arena, il Caldaro Rothblaas incontrerà l’ EV Bozen 84, ultima della classe, dando vita alla sfida fra le due squadre ormai senza obiettivi in questo 2012.

Commenti

commenti