Stasera L’Isola dei famosi 9 – Il Regolamento

Questa sera su Rai 2 partirà la nona edizione de L’Isola dei famosi che vedrà sfidarsi vecchi e nuovi naufraghi per la vittoria finale.

Durante la presentazione alla stampa di ieri, è stata annunciata una nuova “chiave ironica” per la trasmissione, di sicuro non diventerà un programma comico rassicura il direttore di Rai 2 Pasquale D’Alessandro

La conduzione di Nicola Savino e Vladimir Luxuria filtrera’ tutta questa materia con maggior distacco ed ironia. Ovviamente l’Isola non diventerà un programma comico ma non ci dedicheremo all’esasperazione delle situazione

Ricordiamo che questa sera sull’isola sbarcheranno i seguenti concorrenti delle vecchie edizioni:

Alessandro Cecchi Paone, Aida Yespica, Arianna David, Carmen Russo, Cristiano Malgioglio, Den Harrow, Enzo Paolo Turchi, Flavia Vento, Rossano Rubicondi e Valeria Marini (in veste di ospite speciale per tre settimane).

Oltre ai famosi alla prima esperienza sull’isola, ovvero:

Guendalina Tavassi, il Divino Otelma, Mariano Apicella, Eliana Cartella e Max Bertolani

Di seguito vi riportiamo il regolamento completo della trasmissione:

REGOLAMENTO:

Nona edizione

“L’Isola dei famosi” è un gioco strutturato in forma di programma televisivo del genere reality show, che si articola, salva diversa decisione della produzione, in 12 puntate in Prime Time, un appuntamento quotidiano in Day Time e diversi collegamenti in diretta, a discrezione della produzione.

1. IN GENERALE

1.a) Al gioco partecipano persone che godono di notorietà presso il pubblico – ed, eventualmente, persone non note – che vengono scritturate dalla produzione in accordo con l’emittente al fine di dar vita allo spettacolo televisivo gareggiando, individualmente o in gruppi, anche con diversi ruoli o funzioni, secondo le indicazioni della produzione. I protagonisti dello spettacolo vengono progressivamente eliminati nel corso delle puntate nelle forme previste dal presente Regolamento (quali televoto e/o prove e/o eliminazioni dirette ad opera dei partecipanti stessi), finché ne rimarrà uno solo, che sarà il vincitore. Al vincitore compete il premio finale in gettoni d’oro, messo in palio dall’emittente del programma (“Emittente”) del valore di Euro 200.000,00 (duecentomila/00), al lordo di imposte e trattenute. La metà di tale premio spetta al vincitore mentre l’altra metà verrà devoluta dall’Emittente all’ente di beneficenza proposto dal vincitore e che secondo l’Emittente abbia i necessari requisiti di serietà e meritevolezza degli scopi perseguiti; in caso contrario, viene scelto direttamente dall’Emittente.
1.b) Il gioco si svolge in tempo reale, con collegamenti in diretta tra l’Italia e l’Isola, con la partecipazione interattiva del pubblico. I protagonisti verranno portati, con modalità e tempi stabiliti discrezionalmente dalla produzione, in una o più locations deserte e inaccessibili dell’Honduras nelle quali le condizioni di vita potranno
essere di vera e propria “sopravvivenza”.
1.c) La vita quotidiana è ripresa per svariate ore al giorno da troupe televisive e, ogni settimana, ci si ritrova in un luogo destinato ai collegamenti per le puntate di Prime time dove, ogni volta che la produzione lo deciderà, i partecipanti presenti devono procedere in diretta con lo studio di Milano alla cerimonia delle nomination di candidati all’eliminazione (uno o più indicato/i dai partecipanti, e/o dal/i leader della settimana, secondo quanto discrezionalmente deciso di settimana in settimana dalla produzione). I partecipanti non possono votare per se stessi né per il leader o eventuali altri partecipanti che hanno l’immunità.
I partecipanti non possono astenersi dal fare le nomination.
1.d) Il pubblico da casa, quando chiamato a decidere con il televoto o tramite altro sistema deciso dalla produzione, deve determinare il/i partecipante/i scelto ai fini, a seconda dei casi, della eliminazione o della permanenza in gioco tra i nominati d’ogni settimana oppure tra tutti o tra gruppi di partecipanti non eliminati. Una volta definitivamente eliminati i partecipanti fanno rientro in Italia.

2. ELIMINAZIONI

2.a) Il meccanismo di eliminazione tramite nomination (oppure tramite eliminazione diretta) può avere inizio nel corso della prima puntata di Prime time del programma: se richiesto dalla produzione, i partecipanti, o gruppi di essi, devono indicare i candidati all’eliminazione esprimendo preferenze di nomination nel numero pari a quello comunicato dalla produzione, altrimenti devono procedere nel modo indicato dalla produzione stessa che potrà anche prevedere eliminazioni dirette (quindi senza nomination) con votazione tra i partecipanti o gruppi di essi. In caso di parità, la produzione decide il meccanismo idoneo per determinare quale tra i partecipanti in ballottaggio
mandare al televoto (ad esempio: la produzione può decidere di procedere con l’estrazione di un nominativo tra tutti i partecipanti, esclusi quelli in ballottaggio, e tale partecipante sceglie a sua volta quale tra i partecipanti in ballottaggio mandare al televoto).
2.b) Le procedure di eliminazione si ripetono, salvo eccezioni decise dalla produzione, per tutte le puntate fino alla undicesima o dodicesima compresa. Alcune puntate possono prevedere l’eliminazione di un partecipante, altre l’eliminazione di due o più partecipanti.
Le procedure di eliminazione sono:
– per le puntate in cui si devono stabilire due candidati all’eliminazione, i partecipanti chiamati ad esprimere le nomination scelgono uno o più candidati che vogliono eliminare dal gioco (non potranno essere nominati coloro che si saranno aggiudicati la prova del LEADER o di IMMUNITA’ della settimana oppure che abbiano ottenuto l’immunità attraversoaltri meccanismi); il secondo candidato è scelto dal/i leader (in questo caso il/i leader non effettua/no la prima nomination) con le modalità infra previste o, in alternativa, con altro meccanismo deciso dalla produzione;per le puntate in cui si devono stabilire tre o più candidati all’eliminazione, i partecipanti chiamati ad esprimere le nomination scelgono i candidati che vogliono eliminare dal gioco (non potranno essere nominati coloro che si saranno aggiudicati la prova del LEADER o di IMMUNITA’ della settimana oppure che abbiano ottenuto l’immunità attraverso altri meccanismi) nel numero indicato dalla produzione per integrare, con quello scelto dal/i leader o con altro meccanismo deciso dalla produzione, il gruppo di candidati all’eliminazione stessa;
– in assenza di leader tutti i candidati all’eliminazione verranno designati attraverso il meccanismo della nomination o attraverso altri meccanismi decisi dalla produzione
– in caso di parità nelle designazioni si applicheranno i criteri di determinazione dei partecipanti in nomination per l’eliminazione previsti al seguente art. 4.

Anche l’eliminato della puntata, prima di abbandonare l’Isola, potrebbe avere la possibilità di effettuare la sua ultima nomination valida per determinare il o i candidato/i alla successiva eliminazione. La nomination potrà avvenire anche in modo palese attraverso un meccanismo deciso
dalla produzione. La produzione del programma si riserva comunque la possibilità di optare, anche solo in alcune o singole puntate, per diverse modalità di nomination ad esempio riservandosi di mandare in nomination gruppi di partecipanti o per altri meccanismi di eliminazione e anche di prevedere eventuali ingressi di nuovi concorrenti protagonisti o riserve o meccanismi di reintegro che possono consistere, a titolo esemplificativo, in ulteriori “ballottaggi” tramite televoto, prove individuali, scelte di altri partecipanti, sfide o scontri diretti tra i partecipanti eliminati, secondo quanto deciso discrezionalmente dalla produzione.
2.c) La produzione può decidere in qualsiasi momento in quali puntate e in che numero effettuare la/e eliminazione/i.

3. PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE

I finalisti in gara arrivano in studio e il pubblico, attraverso il televoto, decide il vincitore.

4. LE PROVE

4.a) I protagonisti in gara devono partecipare, secondo i tempi e i modi indicati dalla produzione e gli eventuali diversi ruoli ricoperti a seconda della fase di gara, a varie tipologie di prove, tra cui quella del LEADER o di IMMUNITA’, quelle di RICOMPENSA e quella AMULETO, che la produzione si riserva di non effettuare in una o più puntate o di limitare a gruppi di partecipanti.
4.b) Alla prova del LEADER o di IMMUNITA’ partecipano tutti i protagonisti (a meno che la fase di gara non preveda la limitazione di tale prova a uno o più gruppi di loro), salvo, se così deciso dalla produzione, quello/i nominato/i nella diretta precedente e sottoposto/i al televoto durante la settimana.
Alle prove di RICOMPENSA partecipano tutti i partecipanti non eliminati o, secondo le indicazioni della produzione, anche solo una parte/gruppi di essi.
Coloro che si aggiudicano la prova del LEADER o di IMMUNITA’ sono immuni dalla nomination fino alla nomination successiva ed eventualmente decidono, secondo il meccanismo che verrà comunicato dalla produzione quanto a modalità e criteri di scelta, il nome di uno dei nominati per l’eliminazione. L’altro (o gli altri) nominato(i) per l’eliminazione è (sono) scelto(i) da coloro che perdono la prova del LEADER o di IMMUNITA’, sempre secondo il meccanismo indicato dalla produzione.
In caso due o più partecipanti, tra i più nominati, abbiano uguale numero di nomination, la scelta del primo candidato all’eliminazione avverrà secondo il meccanismo indicato dalla produzione, che, a suo giudizio, potrà scegliere tra varie opzioni, come la nomination del leader o una “prova di spareggio” effettuata in diretta dal luogo dove si svolge il Prime time (il perdente diventerà immediatamente il primo candidato all’eliminazione) o votazione diretta tra i partecipanti o gruppi di essi.
4.c) Alle prove di ricompensa partecipano tutti i partecipanti non eliminati o, secondo indicazioni della produzione, anche solo una parte/gruppi di essi. Le prove di RICOMPENSA possono avere un esito individuale o collettivo, così come possono premiare una coppia o una parte dei partecipanti, a
seconda degli obiettivi e delle regole di ogni singola prova.
Le prove di RICOMPENSA sempre e comunque, in caso vengano superate, hanno come premio la soddisfazione di alcuni bisogni dei partecipanti: cibo, comfort, igiene personale….
4.d) La prova AMULETO ha un esito individuale e investe il partecipante che se la aggiudica di un potere, di volta in volta stabilito dalla produzione e comunicato ai partecipanti secondo diverse modalità e tempi. Il partecipante che si aggiudicherà la prova Amuleto non potrà rifiutarsi di esercitare il potere a lui conferito.

5. REGOLE DELLA VITA SULL’ISOLA

• E’ espressamente vietato impedire alle troupes sulle spiagge di effettuare le riprese o ostacolarle nel loro lavoro. Altresì interrompere conversazioni in atto, sottrarsi
deliberatamente alle telecamere, porre condizioni al normale svolgimento delle registrazioni.
• I partecipanti autorizzano la ripresa di tutte le attività e le conversazioni che accadono sull’isola. Lo scopo del gioco è mostrare la convivenza di individui e gruppi di persone
in un’isola deserta, in condizioni “estreme” di sopravvivenza. A tal fine è fondamentale la collaborazione e la sincerità di tutti i partecipanti, che si impegnano a rispondere sinceramente a tutte le domande che verranno loro rivolte, dagli autori/redattori sull’isola, dal corrispondente e dal presentatore in studio a Milano. Tutti i partecipanti devono permettere agli operatori di registrare tutti i momenti di vita sociale e individuale sull’isola
• Ogni partecipante al gioco de “L’Isola dei famosi” deve contribuire al massimo nella realizzazione di tutte le prove che vengono proposte durante la permanenza.
• I partecipanti hanno l’obbligo di seguire alla lettera le indicazioni che verranno date loro dai componenti della produzione del programma, sia nelle fasi di registrazione
delle prove sia in quelle di documentazione delle loro attività individuali e di gruppo nell’isola.
• E’ proibito cercare di ottenere informazioni, favori o messaggi tramite i componenti della produzione del programma. E’ ugualmente proibito entrare negli spazi destinati
ai componenti della produzione del programma.
• I partecipanti si impegnano a rispettare l’ambiente naturale in cui vivranno, salvaguardando le specie autoctone vegetali e animali, rispettando le leggi della
“location”.
• I partecipanti non possono avere contatti col mondo esterno se non quelli con i componenti della produzione del programma, con l’ inviato/a sull’isola e con il
conduttore e gli ospiti dei collegamenti in diretta con l’Italia.
• I partecipanti devono rispettare le regole delle prove così come sono loro illustrate dall’ inviato/a sull’isola e/o dall’autore responsabile.
• I partecipanti hanno l’obbligo di partecipare a tutte le prove (di ricompensa, leader, amuleto). Allo stesso modo hanno l’obbligo di rispettare il regolamento di ogni singola prova così come loro illustrato.
• Ogni settimana i partecipanti vengono trasportati, se necessario, nel luogo destinato alla diretta Prime time, in uno o più gruppi.
• Durante lo svolgimento del programma, la produzione può decidere di trasportare i partecipanti in location diverse da quella iniziale.
• Dal momento dell’eliminazione, durante il soggiorno nella location dove si svolge il programma e fino alla puntata di Prime Time successiva, i partecipanti devono seguire
le indicazioni della produzione. In particolare non possono avere alcun contatto con persone esterne alla produzione se non espressamente autorizzati dalla produzione
stessa.
• I partecipanti definitivamente eliminati dall’isola vengono riportati in Italia nei tempi e nei modi stabiliti dalla produzione del programma. .
• E’ proibito stipulare patti o produrre comportamenti contrari alle modalità e alle finalità del gioco illustrate nel presente regolamento.
• La produzione può decidere in qualsiasi momento l’espulsione di un partecipante in presenza di espressioni o comportamenti sleali, violenti, offensivi di confessioni e
sentimenti religiosi o gravemente offensivi e/o irriguardosi nei confronti di chicchessia (inclusi i componenti della produzione del programma, gli altri partecipanti o il
pubblico) nonché in presenza di condotte costituenti reato e/o di violazioni del presente regolamento.
• In caso di eventi causati da forza maggiore o malattia e infortunio, la produzione si riserva di sospendere, reintegrare o annullare la partecipazione di uno o più partecipanti e di venir meno alle ristrettezze alimentari cui sono sottoposti.
• I partecipanti eliminati (una volta rientrati nello studio di Milano) e quelli che entrano in gioco in qualità di riserve, si impegnano a non dare ai partecipanti ancora in gara
notizie, indicazioni o suggerimenti che possano condizionare l’andamento del gioco.
• La produzione si riserva di adottare misure restrittive (nei confronti di singoli, di gruppi o della totalità dei partecipanti) nel caso si verifichino violazioni al presente
regolamento a causa anche di uno solo dei partecipanti
• E’ fatto divieto ai partecipanti introdurre nelle location della trasmissione materiale che non sia espressamente autorizzato.
• Tutti i partecipanti dichiarano di aver preso visione del Codice di Autoregolamentazione Tv e minori e di attenersi alle normative previste.

DOTAZIONE DEI PARTECIPANTI AL GIOCO (KIT INDIVIDUALE)

I partecipanti devono arrivare sull’isola provvisti esclusivamente della seguente dotazione:

1. 2 cambi d’abito (ogni cambio composto da 3 indumenti: 1 pantalone o gonna, una camicia o maglietta, un golf o felpa) incluso quello indossato dai partecipanti al momento dell’ingresso in gara.
2. 2 cambi di biancheria intima (per le donne ogni cambio è composto da 1 reggiseno, una mutanda e un paio di calze, per gli uomini ogni cambio è composto da 1 mutanda e un paio di calze) incluso quello indossato dai partecipanti al momento dell’ingresso in gara.
3. 1 giacca impermeabile (tipo K-way)
4. 1 paio di scarpe da ginnastica
5. 1 paio di ciabatte o sandali
6. due costumi da bagno
7. preservativi e articoli d’igiene intima e personale come specificato di seguito.
8. due oggetti personali che devono obbligatoriamente essere concordati con la produzione del programma ad esclusione di quanto specificato in seguito
Per le prove, i partecipanti dovranno utilizzare esclusivamente l’abbigliamento fornito dalla produzione.
Con riferimento ai punti 1, 2, 3, 4, 5, 6 è vietato indossare abbigliamento o calzature con marchi e/o loghi.

Con riferimento al punto 7 sono concessi:

spazzolino;
pettine o spazzola
2 rasoi usa e getta /pennello (uomini)
2 rasoi usa e getta (donne)

Con riferimento al punto 8 sono fin d’ora vietati:

• gli oggetti che possano arrecare danno o essere pericolosi per l’incolumità dei partecipanti (qualsiasi tipo d’arma)
• gli oggetti che possano risolvere direttamente ogni problema di sopravvivenza. A questo proposito i partecipanti dovranno utilizzare gli strumenti e i materiali messi a
disposizione nel Kit collettivo e messi in palio nelle prove di ricompensa
• gli oggetti che possano favorire l’isolamento del singolo partecipante dal gruppo (libri, riviste, lettori musicali, …)
• gli oggetti che possano favorire ogni comunicazione con l’esterno (telefoni cellulari e ogni tipo di ricetrasmittente)
• gli oggetti atti alla misurazione del tempo (orologi, calendari, …)
• occhiali da sole
• giochi e passatempi
• qualsivoglia materiale illegale
• alcol e tabacco

Commenti

commenti