Tour de San Luis al via

Il Tour de San Luis prenderà il via nella giornata odierna con la tappa d’apertura che si concluderà a Villa Mercedes, dopo un percorso totale di 189 chilometri in cui i velocisti sono chiamati alla bagarre.

La sesta edizione del giro a tappe argentino, quest’anno diviso in sette round, vedrà la partecipazione di molti nomi di grande spessore fra cui Alberto Contador, ancora in attesa di venire a conoscenza della sentenza del Tas di Losanna.

Il 29enne spagnolo incrocerà ancora il 37enne Michael Rasmussen, uomo della Christina Watches, costretto al ritiro nel corso del Tour de France del 2007 dopo uno splendido attacco sul Plateau de Beille in cui staccò il madrileno di ben 40”.

Il gruppo in lotta per la conquista della classifica generale, oltre ad Alberto Contador ed al danese, include anche il 38enne americano Levi Leipheimer, portacolori della Omega Pharma, ed il 27enne siciliano Vincenzo Nibali, atteso al rilancio personale dopo un 2011 avaro di soddisfazioni.

Gli sprint potrebbero emozionare gli appassionati azzurri con tre italiani attesi alla bagarre, insieme al padrone di casa Juan Josè Haedo, uomo della Saxo Bank, fra cui i 22enni Andrea Guardini, compagno di squadra di Filippo Pozzato alla Farnese Vini, ed Elia Viviani, in Liquigas dal 2010, ed il 31enne della Omega Pharma, Francesco Chicchi.

Non è solo Vincenzo Nibali nella lista dei ciclisti attesi alla ribalta, affiancato dal connazionale Filippo Pozzato, senza successi nella stagione scorsa, ed il 31enne belga Tom Boonen, vincente solo a Gand nel 2011.

Un appuntamento programmato in sette tappe complessive e con grandi nomi pronti a darsi battaglia, senza escludere il detentore del giro argentino, il cileno Marco Arriagada.

Commenti

commenti