Monti, l’Italia presenterà obiettivi concreti al Consiglio europeo

Roma- Al termine del meeting con il premier polacco Donald Tusk, il Presidente del Consiglio Mario Monti ha annunciato che l’Italia presenterà grandi idee comuni al Consiglio europeo previsto per il 30 gennaio a Bruxelles.

Gli obiettivi concreti che il nostro Paese vuole raggiungere vertono specialmente sulla crescita e sullo sviluppo, fattori indispensabili a tutti gli Stati membri dell’Unione per abbattere la crisi internazionale.

L’incontro europeo quindi segnerà un passo importante per le politiche comunitarie italiane: fin d’ora, oltre al pacchetto sviluppo e la manovra finanziaria “lacrime e sangue”, l’Italia, pur ristabilendo la propria governance tra i paesi dell’Unione, non ha ancora dato una prova concreta delle sue responsabilità e dei suoi progetti per il rilancio dell’economia, finalizzati anche ad ottenere la fiducia dei mercati.

Commenti

commenti