Schulz eletto Presidente dell’Europarlamento

Bruxelles- Il socialdemocratico tedesco Martin Schulz è stato eletto Presidente dell’Europarlamento, al primo turno con 387 voti, sbaragliando gli altri due candidati, Diana Wallis e Nirj Deva.

Intanto la diplomazia impazza: Borghezio incalza denunciando che Schulz è stato votato dagli uomini dell’ex premier Silvio Berlusconi, lo stesso che lo definì “kapo”, per i suoi modi burberi, ma soprattutto per render omaggio alla fiera delle banalità e degli stereotipi sui tedeschi.

In memoria dell’appellativo il neopresidente eletto ha dichiarato che non intende invitare l’ex presidente del Consiglio italiano, in quanto “non è uno scherzo se un uomo di Stato chiama qualcuno kapo“.

Commenti

commenti