Hockey: Milano ed Egna per la fuga

Orfana di Edoardo Caletti nella scorsa giornata di campionato, conclusa con la sconfitta per 3-2 alla MeranArena, l’Hockey Milano Rossoblu si prepara per il 32° turno di campionato, con l’obiettivo di accorciare le distanze dalla vetta della classifica, ora lontana nove lunghezze.

I meneghini ospiteranno il Caldaro Rothoblaas, in arrivo dalla sconfitta subìta dall’ HC Gherdeina, restando ferma al penultimo posto con dieci punti di svantaggio nei confronti del Merano Nils, sesto a quota 38.

Egna Riwega, forte del 9-4 conquistato sul campo dell’EV Bozen 84, scenderà in campo per affrontare la Pergine Solarplus, trionfante dopo i tempi supplementari contro l’Appiano Sparer Ponteggi con il risultato finale di 4-3.

Dominatrice della regular season dello scorso anno, l’HC Gherdeina sarà impegnata contro l’EV Bozen 84, con lo sguardo puntato alla sfida fra Appiano Sparer Ponteggi e Merano Nils, con la speranza di un successo degli ospiti per poter recuperare il distacco in classifica dalla terza posizione, ora staccata di otto punti.

Commenti

commenti