Milano: trovato il SUV che ha ucciso il vigile

Circa alle 4 del mattino è stato trovato il veicolo che a polizia ritiene abbia investito il vigile dopo che il conducente era stato fermato e si era accesa una discussione tra i due.

Il modello di color bronzo scuro è un Bmw X5 targato Milano.

Sembra che il vigile in bicicletta sia stato investito intenzionalmente dall’uomo che lo ha trascinato per un po’ di metri sotto l’auto e il mezzo a due ruote.

La vittima è stata subito trasportata all’Ospedale di Niguarda, dove però è deceduto.

La follia tra le strade sembra dilagare, questo infatti è il terzo caso in meno di 7 mesi, dove un conducente provoca danni volontari e spesso mortali ad un’altra persona per questioni di viabilità.

Gli investigatori del Reparto radiomobile sono già sulle tracce del proprietario dell’auto e sembra che i due uomini visti dai testimoni presenti siano nomadi, uno di nazionalità tedesca, l’altro di origini slave.

Si spera possano essere fermati dalla Polizia di Stato alla frontiera.

Commenti

commenti